MotoriDiRicerca.IT - homepage
PRINCIPALI: Descrizione dei più importanti motori di ricerca, statistiche, tabella comparativa, articoli e interviste
RICERCHE; Accesso diretto alle funzioni di ricerca dei principali motori di ricerca e meta-crawler
SUGGERIMENTI: Introduzione ai motori di ricerca. Come ottenere i migliori risultati. Domande e risposte
INSERIMENTO: Come registrare i siti Web nei motori di ricerca e figurare in testa ai risultati
motori di ricerca pagina precedente
Cerca sul sito:
Newsletter gratis! Scrivi la tua e-mail:
Cerca con Yahoo! Search
  COLLEGAMENTI: Collegamento a tutti i principali motori di ricerca, nazionali, internazionali e specializzati
NOTIZIE: Tutte le ultime notizie, le informazioni e le curiosità sui motori di ricerca

Novità sul sito

Registrazione gratis
nei motori di ricerca


Libri sui
motori di ricerca


Statistiche e classifiche

Software gratuito

Che ne pensi del sito?

Dicono di noi

Pubblicità

Collegati a
MotoriDiRicerca.IT


Inktomi: la tecnologia di ricerca più usata

Inktomi
www.inktomi.com

Ver.italiana: n.d.
Tipologia: search engine
Spider: proprietario
Directory: proprietaria
Pagine: 500 milioni
Tempi registrazione: 7gg
Pay per inclusion: si
39$ per la prima URL e 25 per le successive, fino a 1000.
Aggiornamento ogni 48 ore

Note: Non è un motore di ricerca ma un'azienda che fornisce la tecnologia di ricerca
Pur non essendo un vero e proprio motore di ricerca, Inktomi svolge un ruolo fondamentale nel settore, perché l'archivio dei siti web che censisce è alla base dei motori di ricerca quali HotBot, MSN, Snap, Overture (ex GoTo), AOL Search, dell'italiano KataWeb e molti altri. Anche Yahoo! ha utilizzato Inktomi per i siti non presenti nel suo archivio fino a giugno 2000 preferendogli poi Google.

Inktomi infatti, ha sviluppato una tecnologia proprietaria mediante la quale gestisce un archivio di oltre 500 milioni di pagine web, che poi fornisce in outsourcing ai suoi clienti, svincolandoli completamente della parte sistemistica e di infrastruttura. Ad esempio, quando si effettua una ricerca su HotBot oppure su GoTo, i rispettivi siti lanciano una richiesta ai server gestiti da Inktomi, il quale provvede a restituire i risultati.

La tecnologia di Inktomi è considerata una delle più valide, sia come qualità dei risultati di ricerca, sia come fessibilità nell'implementazione in diversi contesti. Non a caso HotBot, il primo motore di ricerca ad utilizzare i servizi Inktomi, ha vinto quasi tutti i primi premi nei sondaggi e nei test effettuati dalle riviste specializzate.

Pur contribuendo per il 44% del fatturato, i servizi di ricerca non sono l'unico servizio di Inktomi, che invece ha due terzi del mercato nel settore dei “traffic server”, ossia l'insieme dei servizi hardware e software per la gestione di server web dei siti con molto traffico. In questo settore, il cliente più importante di Inktomi è senz'altro America On Line.

Inktomi
La sede di Inktomi a San Mateo, California USA
Foto: Eolo Perfido, nov.1999
Nella seconda parte del 1999, Inktomi ha lanciato due nuovi importanti servizi, la Directory Engine e la Shopping Engine che vanno a completare la sua piattaforma per le ricerche sulla Rete.
In particolare, la Directory Engine è una tecnologia che permete di catalogare automaticamente una pagina web, sviluppando così un'archivio strutturato per argomenti con un minimo intervento umano. Questa funzionalità è stata sviluppata di concerto con LookSmart, un'azienda specializzata proprio nelle directory, ed è già stata implementata in molti siti tra i quali Canada.com, GoTo e GoNow.

Inktomi è stata fondata nel 1995 e si chiama così dal nome che gli indiani Lakota davano ad un ragno mitologico. Ha la sede a San Mateo in California ed impiega poco meno di 500 persone.

Con le sue 40 milioni di richieste al giorno, le quali partono da oltre 50 motori di ricerca in tutto il mondo, Inktomi può essere considerato come la più utilizzata funzione di ricerca sul Web.

Nell'intento di rafforzare il suo primato nella tecnologia di ricerca, Inktomi ha acquisito a fine giugno 2000 la divisione Ultraseek di Go Network, già alla base di Infoseek, pagandola con sue azioni per un valore di 344,7 milioni di dollari.

Offre 2 programmi Pay-per-Inclusion, attraverso i quali è possibile acquistare l'inserimento garantito nel suo database e quindi anche nei motori di ricerca che Inktomi supporta.
Index Connect è venduto direttamente da Inktomi e permette a chi ha un numero di pagine superiore a 1000 di utilizzare un modello Cost per Click (CPC),
così che i grandi siti possano pagare solo per il traffico effettivamente generato.

Search/Submit comporta il pagamento di una cifra fissa annuale per ogni URL, con la garanzia dell'inserimento nel database e la visita dello spider di Inktomi ogni 48 ore. Il costo è di 39$ perla prima URL e 25 per le successive e il limite è di 1000 pagine.

Dicembre 2002 - YAHOO! ACQUISISCE INKTOMI, FINALMENTE.
La più famosa e importante directory del Web decide di acquistare l'altrettanto
famosa società Inktomi al costo di 1.65 dollari ad azione, per una spesa
complessiva di circa 235 milioni di dollari!
La tecnologia di Information Retrieval di Inktomi, da sempre fra le più performanti del Web, sarà il fattore determinante che potrà realmente far diventare Yahoo! la più grande e rilevante risorsa di qualità per la ricerca in Rete? Queste almeno sono le intenzioni espresse pubblicamente dal suo CEO Terry Semel.
A nostro parere, comunque, è una mossa importante che permetterà a Yahoo!
di svincolarsi dal partner Google e di concludere la parentesi che ha aiutato
quest'ultimo ad acquisire tanta popolarità.

motori di ricerca
Descrizione dei più importanti Motori di Ricerca
Mappa dei motori e delle directory
Pagine monografiche
Statistiche e classifiche
Caratteristiche per la ricerca
Tabella comparativa
Articoli
Interviste esclusive
Newsletter sui Motori di Ricerca
 
Forum sui motori di ricerca
FORUM

L'area d'incontro
sui motori di ricerca

Segnala questo sito
ad un amico!

News in tempo reale sui motori di ricerca

pagina precedente   inizio pagina

Home |  Principali |  Ricerche |  Suggerimenti |  Inserimento |  Collegamenti |  Notizie

e-mail:

Ad Maiora
"MotoriDiRicerca.IT"
è un progetto Ad Maiora




LinkExchange Network

Copyright 1997-2006 Ad Maiora S.p.A.